fbpx

Look di fine estate

Condividi su facebook
Condividi su linkedin

D’estate alleggeriamo molto l’abbigliamento…e talvolta anche il rigore, vero?

Fuori dai tailleur e senza calze, ci infiliamo in capi leggeri e molto easy. Le alte temperature sdoganano top e shorts anche in città, quasi che le atmosfere vacanziere aleggino su tutti e ovunque.

Riposti però i costumi, i teli da mare e le valigie, si torna alla routine del lavoro. Le giornate si accorciano e rinfrescano e usciamo dai microabiti da spiaggia.

Forse archivi malvolentieri infradito, costumi e pareo, ti capisco…però è necessario farlo e ci puoi riuscire in maniera impeccabile ma decisamente gradevole e graduale.

Anzi! Spesso settembre è un mese bellissimo e regala ancora un sole caldo: benché più professionali, puoi indossare outfit strepitosi!

Coprirsi un po’ e rientrare nei ranghi non significa castigarsi, semplicemente riorganizzare un look adeguato.

OUT

A meno che tu non sia tra quelli in ferie a settembre, sono dunque fuori Stile il paio di bermuda con le ciabatte da spiaggia, il copricostume o comunque quei look che si addicono davvero solo a sdraio ed ombrellone.

IN

È ancora tempo di sandali-gioiello, splendide camiciole di lino, pratici pantaloni di cotone e eleganti abiti di seta. Non devi neanche rinunciare allo smanicato, basterà riprendere dall’armadio e sfoggiare un capospalla: è ora di un giacchino o un blazer, un golfino traforato oppure un versatile denim jaket. Idea perfetta anche mettere ai piedi una sneaker trendy. Outfit ideale per tutte le ore di settembre è pure jeans, camicia classica bianca e scarpe Mary Jane.

Naturalmente la famosa “mezza stagione” può riservare sorprese e cambi repentini, non è affatto male allora tenere a portata di mano uno spolverino e tenere in borsa un foulard.

Settembre è anche il momento per andare dal parrucchiere e chiedere una verifica delle condizioni della Tua chioma: talvolta la salsedine, il cloro della piscina, il sole e il sudore, fanno qualche piccolo disastro a capelli e tinta e quindi è provvidenziale un tocco professionale riparatore!

Ad essere proprio pignoli, sarebbe anche garbato far riposare le borse di tela usate d’estate. Sono vivaci e graziosissime, intendiamoci, ma settembre vuole delle city bag più solide e strutturate.

A questo punto possiamo sicuramente ammettere che i cambi di stagione sono anche perfetti per fare qualche piccolo ritocco al look e qualche nuova concessione al guardaroba…Ecco, forse questo argomento rende settembre molto interessante, giusto?

Mettiamola così: magari per qualche giorno vi darà fastidio dire bye bye ai capi estivi ma poi vi ritroverete a girovagare per vetrine a caccia di proposte da adocchiare. Che ne dite quindi se la prossima settimana approfondiamo e vediamo di capire cos’è e come si fa un’analisi del guardaroba?